anticalcare magnetici

Anticalcare magnetici: sono davvero la scelta giusta?

Quello del calcare è un problema molto diffuso nelle nostre case, soprattutto in quelle zone in cui l’acqua è più “dura” e tende a creare incrostazioni sulle superfici. Esistono soluzioni più o meno valide per contrastarlo, e tra queste troviamo gli anticalcare magnetici, molto utilizzati, ma non così efficaci come molti credono.

Cosa si intende per anticalcare magnetico?

Contrastare i depositi di calcare è molto importante, e non vuol dire solo eliminare l’antiestetica patina che tende a depositarsi su rubinetti, lavandini e sanitari, ma evitare che le tubature si intasino e si corrodano, e che gli elettrodomestici perdano efficienza, consumino molto di più e vadano incontro a guasti imprevisti.

Il principio di funzionamento degli anticalcare magnetici è semplice: come dice il nome, agiscono sull’acqua che passa al loro interno grazie a un campo di forza che interviene sulle molecole di carbonato di calcio che tendono a depositarsi sulle superfici incrostandole.

Gli anticalcare magnetici vengono generalmente installati in corrispondenza di elettrodomestici come lavatrici e lavastoviglie, o di sistemi di riscaldamento come gli scaldabagni elettrici, per salvaguardarli dalle incrostazioni.

Questi dispositivi sono molto utilizzati perché, oltre ad essere poco ingombranti e ad avere un costo contenuto, non serve collegarli alla rete elettrica e non hanno bisogno di manutenzione.

anticalcare-magnetici-lavatrice

Purtroppo però, gli anticalcare magnetici hanno alcuni difetti che ne limitano l’efficacia:

  • Non rimuovono il calcare già presente nelle tubature.
  • Non sono in grado di prevenire completamente la formazione di depositi in tutte le situazioni.
  • Possono essere soggetti a diversi fattori che influenzano la loro efficacia, come la durezza e la temperatura dell’acqua.
  • Possono non essere compatibili con tutti i tipi di tubature o sistemi idraulici.

Una soluzione più efficace degli anticalcare magnetici è rappresentata dai polarizzatori, che utilizzano una tecnologia basata sulla polarizzazione dell’acqua per prevenire la formazione di depositi di calcare.

Questi sistemi sono un’alternativa più affidabile, e hanno diversi vantaggi rispetto agli anticalcare magnetici:

  • Prevengono la formazione dei depositi di calcare in maniera più efficiente rispetto agli anticalcare magnetici.
  • Sono in grado di rimuovere il calcare già presente nelle tubature, migliorando la qualità dell’acqua.
  • Sono più efficaci nel prevenire la formazione di calcare in diverse situazioni, anche in presenza di acqua molto dura o di temperature molto elevate.

In pratica, se stai cercando una soluzione contro il calcare nelle tubature dell’acqua, i polarizzatori sono sicuramente la scelta migliore.

IPS KALYXX: il polarizzatore che elimina fino al 76% del calcare dagli impianti

anticalcare-magnetici-polarizzatore-ips-kalyxx

Il KALYXX, distribuito in esclusiva in Italia da ITS Todini, è un dispositivo di trattamento delle acque di nuova generazione, che agisce tramite un processo di polarizzazione galvanica turbolenta che modifica il reticolo cristallino dei sali presenti nell’acqua, senza alterarne la composizione chimica.

In parole semplici l’acqua, passando attraverso speciali celle galvaniche, genera un intenso campo di forza, e il Carbonato di Calcio (principale causa degli accumuli di calcare), la cui formula chimica è CaCo3, viene trasformato in Aragonite, con stessa formula ma struttura fisica diversa, che non tende a depositarsi sulle superfici.

Il KALYXX non ha bisogno di manutenzione, non va collegato alla rete elettrica e non necessita di additivi chimici.

  • Grazie agli speciali elettrodi brevettati che, oltre a polarizzare le molecole, creano un flusso d’acqua turbolento, riesce a eliminare fino al 76% del calcare presente nell’acqua.
  • Oltre a contrastare i depositi di sali negli impianti, ha spiccati effetti anticorrosivi su di essi.
  • I suoi elettrodi in argento esercitano una elevata azione antibatterica sull’acqua.
  • Può essere installato direttamente all’ingresso della rete idrica, proteggendo dai depositi di calcare l’intero impianto e tutti gli elettrodomestici ad esso connessi.

GUARDA IL VIDEO ESPLICATIVO SU IPS KALYXX

Per ulteriori informazioni sul polarizzatore IPS KALYXX, non esitare a contattarci, siamo pronti a chiarire ogni tuo dubbio!