eliminare calcare

Eliminare il calcare è possibile?

Uno dei problemi più diffusi nelle nostre case è quello del calcare, l’antiestetica patina (difficile da eliminare e che tende a ripresentarsi in breve tempo) che si forma sulle superfici che entrano in contatto con l’acqua. Come possiamo intervenire per combattere questo fenomeno? Scopriamolo insieme!

Cosa è il calcare e perché è dannoso?

L’acqua delle nostre reti idriche contiene molti minerali disciolti, fra cui il calcio, che portato a temperature elevate tende a formare carbonato di calcio (quello che comunemente chiamiamo calcare), che ha la spiccata tendenza a depositarsi su tutte le superfici. Essenzialmente, i problemi determinati dalla presenza del calcare sono di due tipi:

  • Di carattere estetico: la patina opaca che spesso ricopre sanitari, piatti, bicchieri e posate è assolutamente sgradevole da vedere, toglie brillantezza alle superfici ed è difficile da eliminare senza l’utilizzo di prodotti specifici.
  • Di carattere strutturale: purtroppo il calcare che vediamo è solo una minima parte di quello presente nelle nostre case. Il carbonato di calcio tende a depositarsi nelle tubature, ostruendole e corrodendole, e sulle guarnizioni, causando perdite e gocciolamenti. Inoltre ha una spiccata tendenza a formarsi sulle resistenze degli elettrodomestici (come scaldabagni, lavatrici e lavastoviglie per esempio) rivestendole e isolandole termicamente, compromettendone il funzionamento e causando un sensibile aumento dei consumi.

eliminare calcare metodi

I problemi di natura estetica, oltre a essere i meno “gravi”, sono anche i più semplici da eliminare:

  • In commercio esistono molti prodotti specifici anticalcare, efficaci e semplici da utilizzare.
  • Se non vogliamo utilizzare sostanze chimiche aggressive, possiamo ricorrere a rimedi naturali come l’aceto e il limone, che grazie alla loro spiccata acidità sono in grado di eliminare il calcare dalle superfici, anche se in maniera meno immediata.

I problemi di natura strutturale, quelli che hanno a che fare con il calcare “invisibile”, sono quelli che possono arrecare più danno e anche i più difficili da contrastare, a meno che non si attui una strategia di prevenzione: eliminare il calcare dalle superfici interne di tubature ed elettrodomestici non è per niente semplice, ma impedirne il più possibile la formazione è possibile…

IPS: eliminare il calcare grazie al trattamento galvanico dell’acqua.

Il filtro IPS, distribuito in esclusiva da ITS Todini, è unanimemente considerato il miglior dispositivo anti calcare presente sul mercato, in grado di prevenire la formazione di carbonato di calcio nelle reti idriche domestiche.

Il metodo innovativo su cui si basa la sua efficacia è il trattamento galvanico dell’acqua; IPS non cambia la composizione chimica dei sali disciolti in acqua, ma la loro struttura fisica:

  • L’acqua che passa nelle tubature entra in contatto con IPS.
  • Gli elettrodi al suo interno sprigionano un campo di forza che modifica il reticolo cristallino dei sali.
  • Il carbonato di calcio (CaCo3) si trasforma in aragonite (CaCo3), che ha la stessa formula chimica, ma una diversa struttura fisica, che non è dannosa per gli impianti.

eliminare calcare filtro ips

Il dispositivo IPS, disponibile anche nella versione KALIXX (in grado di ridurre fino al 75% la presenza di calcare nell’acqua e dotato di elettrodi in argento ad azione antibatterica), rispetto ai normali filtri anticalcare presenta molti vantaggi:

  • Non necessita di alimentazione esterna
  • Non prevede l’uso di additivi chimici
  • Non necessita di nessun tipo di manutenzione
  • Non essendo un addolcitore, è più economico

Per ulteriori informazioni su questo innovativo prodotto, da installare preferibilmente all’ingresso della rete idrica, altrimenti a monte di ogni elettrodomestico, non esitate a richiedere informazioni o a visionare il video esplicativo.

cassette di scarico esterne

Cassette di scarico esterne: tutto quello che c’è da sapere.

La scelta di una nuova cassetta di scarico per il W.C. non è così semplice come sembra, e molti sono i fattori che andrebbero attentamente valutati: oltre alla qualità, alla funzionalità, all’ecosostenibilità e alla praticità d’uso, anche l’estetica, oggi come non mai, vuole la sua parte. Delle cassette di scarico da incasso abbiamo già parlato in questo articolo; oggi ci concentreremo sulle cassette di scarico esterne.

Come scegliere una cassetta di scarico esterna?

Le cassette di scarico esterne sono la soluzione migliore quando si decide di rimodernare un bagno preesistente sostituendo i sanitari senza intraprendere lavori più impegnativi di demolizione della muratura.

Queste cassette di scarico presentano innegabili vantaggi:

  • La loro pulizia e manutenzione è molto semplice.
  • Sono facilmente ispezionabili in caso di malfunzionamenti.
  • Sono facilmente sostituibili.
  • Hanno prezzi più contenuti rispetto a quelle da incasso.

Per quanto riguarda il fattore estetico, ormai in commercio esistono moltissimi modelli, progettati con un occhio di riguardo per il design, in grado di integrarsi alla perfezione in qualsiasi bagno.

Oltre a essere esteticamente gradevole, una cassetta di scarico dovrebbe essere di qualità, durare nel tempo e “far bene il suo lavoro”, ossia pulire alla perfezione il W.C. a ogni scarico riducendo al minimo lo spreco di acqua.

Il problema dei consumi idrici è molto attuale e si fa sempre più serio. Al momento di acquistare una nuova cassetta, sarebbe bene optare per uno dei seguenti modelli, che ormai hanno quasi del tutto sostituito quelli vecchi a scarico singolo:

  • Con scarico a doppio pulsante che prevede quantità di acqua diverse a seconda delle esigenze.
  • Con sistema di interruzione di scarico, che permette di interrompere la fuoriuscita dell’acqua in ogni momento.

Altro fattore da tenere in considerazione è il rumore: esistono in commercio modelli di cassette esterne che, oltre a essere pratici, funzionali, esteticamente belli, riducono al minimo anche l’inquinamento acustico, causato soprattutto dal riempimento del serbatoio dopo lo scarico.

cassette di scarico esterne vantaggi

Cassette di scarico esterne ITS Todini: qualità, estetica e funzionalità.

ITS Todini, azienda leader nel settore idrosanitario, da sempre attenta alle esigenze di un mondo in continua evoluzione, dove la praticità di utilizzo va sempre più di pari passo con ecosostenibilità e design, commercializza 3 linee di cassette di scarico esterne in ABS, certificate UNI EN 14055 e garantite per 2 anni:

  • Linea Aquabox: cassette dal design moderno ed elegante, disponibili a scarico singolo (con funzione di interruzione scarico), doppio o pneumatico, dotate di valvola di carico silenziosa e di isolamento anticondensa.
  • Linea Ecobox: progettate secondo i più moderni criteri per il risparmio dell’acqua, queste cassette a doppio scarico (3-6/9lt) dotate di valvola di carico a galleggiante silenziosa e isolamento anticondensa, sono caratterizzate da un design accattivante e minimalista, adatto a tutte le tipologie di bagno.
  • Linea Easybox: cassette dal design semplice e lineare, perfette per i bagni caratterizzati da linee sobrie ed eleganti, dotate di isolamento anticondensa e di valvola di carico a galleggiante silenziosa, sono disponibili a scarico singolo (con sistema di interruzione di scarico) o a scarico doppio.

Per ulteriori informazioni sui nostri prodotti non esitate a visitare la pagina dedicata o a contattarci: saremo lieti di venire incontro a ogni vostra esigenza.

consumi idrici

Consumi idrici: tutto quello che c’è da sapere sulle cassette di scarico.

Ognuno di noi consuma circa 150 litri di acqua potabile al giorno, con punte che possono arrivare a sfiorare i 300 litri in estate. La cosa interessante è che solo una piccola parte di tutta quest’acqua viene utilizzata a scopo alimentare. A cosa sono dovuti questi ingenti consumi idrici? Scopriamolo insieme!

Dove finisce più del 90% dell’acqua utilizzata quotidianamente?

La stragrande maggioranza dei consumi idrici giornalieri è destinata all’igiene personale e della casa (compresi abiti, piatti, oggetti…) e all’utilizzo dei sanitari.

La stanza con l’utilizzo di acqua più elevato, come è facile intuire, è il bagno: se buona parte dell’acqua consumata giornalmente viene utilizzata per l’igiene personale, quasi il 40% viene utilizzata per gli scarichi dei servizi igienici.

Pensate che, utilizzando le cassette di scarico tradizionali, si consumano dai 10 ai 12 litri di acqua potabile ad ogni scarico; considerando il fatto che in media ognuno di noi utilizza lo sciacquone anche fino a 10 volte al giorno, le cifre si fanno davvero preoccupanti.

Risolvere il problema degli sprechi idrici (divenuto sempre più pressante con il passare degli anni) non è semplice, ma l’installazione di cassette di risciacquo in grado di ridurre i volumi di scarico, può già fare la differenza.

Esistono in commercio cassette di scarico ad alta efficienza, che permettono di pulire alla perfezione il wc evitando inutili sprechi:

  • Cassette con scarico a doppio pulsante che prevedono quantità diverse di acqua a seconda delle esigenze.
  • Cassette con sistema di interruzione di scarico, in modo che la fuoriuscita dell’acqua possa essere interrotta in ogni momento, a nostra discrezione.

L’installazione di questi dispositivi, da sola potrebbe determinare un risparmio sui consumi idrici giornalieri di quasi il 60%.

 

consumi idrici cassette di scarico its todini

ITS Todini: design e tecnologia al servizio dell’eco sostenibilità.

In un mondo dove la praticità va sempre più di pari passo col design, e dove il rispetto per l’ambiente e le sue risorse sta giustamente diventando un imperativo, ITS Todini, da 40 anni azienda leader nel settore idrosanitario, propone una linea completa di cassette di scarico costruite con materiali di alta qualità e pensate per ridurre al minimo i consumi idrici.

  • La linea di cassette per W.C. esterne (Acquabox, Ecobox ed Easybox) si caratterizza per ricercatezza estetica e funzionalità fondamentali come interruzione dello scarico, scarico parziale, scarico doppio e azionamento pneumatico.
  • La linea di cassette per W.C. da incasso (Idea, Idea Air, Idea Blu, Idea Blu Air, Hidrobox Mono, Hidrobox Evolution, Hidrobox Air) coniuga l’affidabilità e la qualità dei materiali con la praticità e l’innovazione tecnologica (come l’igienizzatore integrato direttamente nella placca di comando dello scarico). Disponibili con scarico parziale a 3 litri e totale a 6-9 litri, con scarico totale a 4,5 litri, o con funzione di interruzione dello scarico a piacere, sono abbinabili con varie linee di placche di comando di design, pensate per coniugare eleganza e praticità di utilizzo.

Per ulteriori informazioni sulle cassette di scarico ITS Todini, non esitate a contattarci: saremo lieti di chiarire ogni dubbio.

Linea bagno ITS Todini: design e funzionalità a misura di cliente.

In un mercato dove praticità, facilità d’uso e qualità dei materiali vanno sempre più di pari passo con ricercate scelte di design, ITS Todini mette a disposizione della propria clientela un’ampia scelta di cassette di scarico e placche di comando concepite per durare nel tempo, contribuendo a fare del bagno un ambiente elegante e confortevole.

Cassette di scarico da incasso: una soluzione pratica e di design.

Nell’ottica sempre più imperante di un utilizzo razionale degli spazi del bagno, con un occhio di riguardo all’estetica, la scelta migliore rimane la cassetta di scarico da incasso, totalmente nascosta nel muro.

ITS Todini offre una linea completa di cassette di questo tipo, assemblate con materiali di alta qualità e facilmente ispezionabili tramite la placca di comando:

  • Idea è la cassetta a tasto doppio con scarico parziale a 3 litri e totale a 6-9 litri.
  • Idea Blu alle caratteristiche precedenti unisce un sistema igienizzante brevettato da ITS Todini, ricaricabile direttamente dalla placca di comando.
  • Idea Air è una cassetta ad azionamento pneumatico, con scarico totale a 4-5 litri.
  • Idea Blu Air riassume in sé le caratteristiche delle due precedenti: ad azionamento pneumatico (a tasto doppio, con scarico totale a 4-5 litri), è dotata dell’esclusivo sistema igienizzante ITS Todini.
  • Hidrobox Mono è una cassetta a tasto unico con funzione di interruzione scarico, disponibile anche in versione Evolution a doppio tasto (scarico parziale 3 litri, totale 6-9 litri) e Air a tasto unico con azionamento pneumatico.

Le cassette di scarico da incasso ITS Todini vengono vendute insieme ai moduli di montaggio per pareti di muratura o cartongesso che consentono l’installazione di sanitari sospesi.

design bagno cassette da incasso

Placche di comando per cassette di scarico da incasso: una scelta di design.

Tra gli innegabili vantaggi derivanti dall’utilizzo di cassette di scarico incassate nel muro c’è quello del potersi sbizzarrire con placche di comando pratiche, tecnologiche ed eleganti, veri e propri elementi di arredo in grado di integrarsi perfettamente nel design del bagno:

  • La placca Idea, compatibile con la cassetta Idea, spessa solo 7 mm, è caratterizzata da una linea elegante e sobria, disponibile nelle finiture classiche e moderne, e viene commercializzata anche nella versione soft touch.
  • La placca Idea Blu, compatibile con la cassetta omonima, permette, tramite uno speciale sportellino, di ricaricare il liquido igienizzante, sanificando il wc ad ogni scarico. Disponibile in finiture classiche e moderne e nella versione soft touch.
  • La placca Ellipse, compatibile con la cassetta Idea, spessa 12 mm, dal design estremamente accattivante, si distingue dalle altre per i tasti con bordino cromato. Anch’essa è disponibile in finiture classiche e moderne e nella versione soft touch.
  • La placca Style, compatibile con la cassetta Idea, spessa 12 mm e realizzata in plexiglass, può essere personalizzata con immagini scelte direttamente dal cliente, ed è disponibile anche in versione pneumatica, compatibile con la cassetta Idea Air. Della placca Style viene commercializzata anche la versione magnetica, che permette di sganciarla dal muro in maniera pratica e veloce.

design bagno placche comando

Naturalmente le soluzioni di design per il bagno proposte da ITS Todini non finiscono qui: per ulteriori chiarimenti ed informazioni aggiuntive, vi invitiamo a contattarci e a consultare la sezione dedicata del sito.

IPS anticalcare: scopri KALYXX, il più potente di sempre!

ITS Todini, azienda leader nel settore degli impianti idrosanitari, distribuisce in esclusiva IPS, considerato ad oggi il miglior dispositivo anticalcare sul mercato, disponibile nelle versioni PREMIUM, in grado di ridurre e prevenire l’accumulo di calcare del 55%, ed ora anche nella nuova versione KALYXX, capace di ridurre l’accumulo di calcare del  75%.

Perché l’acqua calcarea causa problemi?

Nell’acqua che arriva nelle nostre case sono disciolti molti minerali, fra cui il calcio, che ad elevate temperature tende a formare il carbonato di calcio (CaCo3), il quale ha una spiccata tendenza a depositarsi sulle superfici con cui viene a contatto, formando quella patina dura e bianca che chiamiamo calcare.

Purtroppo i depositi calcarei, oltre a rivestire le superfici interne degli impianti idrici, tendono a depositarsi su tutte le superfici di scambio termico, come le resistenze di piccoli e grandi elettrodomestici, causando una serie di problemi. Il calcare infatti:

  • Ostruisce le tubature ed esercita un’azione corrosiva su di esse.
  • Rovina le guarnizioni, causando perdite e gocciolamenti negli impianti.
  • Ha un forte potere isolante, e rivestendo le resistenze degli elettrodomestici può causare carichi elettrici anomali, oltre ad un sensibile aumento dei consumi in bolletta.

Detto questo, è importante ricordare che il calcare, oltre a formare quell’antiestetica patina sulle superfici dei sanitari, rende inefficaci i detersivi, costringendoci ad utilizzarne di più (con tutto ciò che ne consegue a livello di inquinamento ambientale), ed ha effetti negativi anche su pelle e capelli, che con il passar del tempo diventano spenti ed opachi.

Di filtri anticalcare in commercio ne esistono molti, ma spesso hanno bisogno di manutenzione costante, necessitano dell’utilizzo di additivi chimici, ed hanno costi operativi non indifferenti.

ips kalyxx anticalcare funzionamento

IPS KALYXX: il dispositivo anticalcare per il trattamento galvanico dell’acqua.

Sono molteplici i vantaggi dati dall’impiego del dispositivo IPS KALYXX commercializzato da ITS Todini:

  • Non ha costi operativi
  • Non necessita di alimentazione esterna, né dell’aggiunta di sostanze chimiche
  • Non è un addolcitore, quindi è più economico
  • Non necessita di nessun tipo di manutenzione

Il principio di funzionamento del KALYXX è molto semplice e al contempo innovativo: specifici elettrodi al suo interno generano un campo di forza in grado di modificare il reticolo cristallino dei sali disciolti nell’acqua, senza cambiarne la composizione chimica. Il carbonato di calcio (CaCo3) viene trasformato in aragonite (CaCO3), che ha la stessa formula chimica ma una diversa struttura, che non tende a depositarsi sugli impianti.

Il KALYXX è in grado di ridurre e prevenire l’accumulo di calcare del 75% e, grazie ai suoi elettrodi in argento, esercita un’efficace azione antibatterica. Va installato preferibilmente all’ingresso della rete idrica, ma può anche essere posizionato a monte di ogni elettrodomestico, senza limitazioni di portata di flusso.

Per ulteriori informazioni su questo dispositivo dal vasto campo di applicazione (sanitari, elettrodomestici, tubature per sistemi di acqua potabile, sistemi di riscaldamento e distribuzione dell’acqua) non esitate a contattarci: saremo lieti di inviarvi i certificati che attestano i risultati ottenuti da IPS in tutto il mondo.

distributore acqua ufficio

Distributori d’acqua per ufficio: meglio quelli collegati alla rete idrica.

I distributori d’acqua sono ormai presenti in quasi tutti i luoghi di lavoro: comodi, pratici ed indispensabili per chi passa molte ore in ufficio, evitano il quotidiano acquisto di pesanti confezioni di acqua, semplificando la vita di chi lavora. Di distributori ne esistono varie tipologie, ma fondamentalmente possono essere divisi in due grandi categorie: quelli che vanno ricaricati e quelli direttamente collegati alla rete.

Boccioni o rete idrica?

Fra gli erogatori d’acqua ancora più diffusi vi sono quelli cosiddetti “a boccione”: sono alimentati da grossi contenitori di materiale plastico, contenenti circa 20 litri di acqua ciascuno.

Questi distributori, seppur apparentemente molto pratici, presentano molti lati negativi:

  • I boccioni d’acqua sono estremamente ingombranti e creano spesso problemi di stoccaggio.
  • Ordinandone troppo pochi si rischia di rimanere senz’acqua, mentre ordinandone troppi si rischia di bere acqua che è stata per troppo tempo a contatto con i materiali plastici del contenitore.
  • I boccioni una volta finiti vanno sostituiti, e l’operazione risulta poco agevole in quanto molto pesanti (circa 20 kg).
  • Le qualità organolettiche dell’acqua contenuta in essi non sono sempre ottimali, perché dipendenti dalla qualità della plastica di cui sono fatti i boccioni e dalle condizioni di stoccaggio e trasporto.
  • I contenitori inquinano, e smaltire i materiali plastici di cui sono costituiti sta diventando un problema sempre più serio.

Per tutti questi motivi, negli ultimi tempi, in uffici e luoghi pubblici si sta diffondendo l’uso di distributori direttamente collegati alla rete idrica, in grado di purificare e refrigerare l’acqua, bypassando l’acquisto degli ingombranti boccioni.

distributore acqua

 

Distributori d’acqua ITS Todini: la scelta pratica ed ecologica.

Da 40 anni l’obiettivo primario della nostra azienda è la ricerca di soluzioni innovative e tecnicamente avanzate che ci consentano la commercializzazione di prodotti in grado di rispondere alle esigenze di un mercato in continua evoluzione.

Due sono i distributori presenti nel nostro catalogo, ed entrambi prevedono l’erogazione di acqua depurata tramite il filtro Seagull, brevettato da ITS Todini (la speciale cartuccia filtrante trattiene sostanze chimiche, inquinanti organici, batteri patogeni, parassiti e metalli nocivi, restituendo all’acqua le originarie caratteristiche organolettiche):

  • Freshbox è una fontanella a colonna dalla scocca in acciaio, che eroga acqua purificata e refrigerata, garantendo un alto livello d’igiene grazie al flusso continuo dell’acqua dalla rete idrica al punto di erogazione, senza ristagni.
  • Bottlebox è un distributore a colonna dalla scocca in lamiera plastificata, dotato di portabicchieri, in grado di erogare acqua purificata a temperatura ambiente e refrigerata tramite due rubinetti di erogazione.

Entrambi sono indicati per la creazione di punti di distribuzione di acqua potabile in uffici o luoghi pubblici come industrie, ospedali, scuole, aeroporti e stazioni.

Per ulteriori informazioni sul loro funzionamento e la loro installazione, non esitate a richiedere informazioni: saremo lieti di venire incontro ad ogni vostra esigenza.

architect work barcellona

Architect@Work 2019: i leader del settore volano a Barcellona.

Dal 13 al 14 Marzo prossimi, negli spazi del Centre de Convencions International di Barcellona, in Plaça de WillyBrandt 11-14, si terrà Architect@Works, la manifestazione pensata per permettere l’incontro fra progettisti ed aziende, in un contesto stimolante e carico di idee.

 Architect@Work 2019: informazioni utili.

L’evento avrà luogo mercoledì 13 e giovedì 14 Marzo, dalle ore 13:00 alle 20:00, ed avrà come protagonisti produttori, importatori e distributori del settore dell’edilizia e dei sistemi di costruzione, che presenteranno le ultime innovazioni inerenti l’abitare.

Al fine di garantire un agevole contatto fra espositori e visitatori, questi ultimi verrano guidati in un percorso che si snoderà attraverso appositi moduli costituiti da 4 unità angolari dove saranno esposti i prodotti. I visitatori potranno aggirarsi fra gli stand e rilassarsi nelle numerose aree lounge, pensate apposta per favorire l’interazione fra professionisti.

Tutti i prodotti che saranno presentati a Barcellona sono stati approvati da una giuria di architetti ed interior designer, che li hanno valutati in base al loro contributo all’innovazione, garantendo in questo modo al pubblico (che anche quest’anno comprenderà architetti, designers, ingegneri, urbanisti e tutti i professionisti che gravitano intorno al settore dell’edilizia) di entrare in contatto con le migliori aziende del settore.

ITS Todini ad Architetc@Work.

Dopo la stimolante e fruttuosa esperienza dello scorso Ottobre a Fiera di Roma, la nostra azienda è lieta di partecipare anche all’edizione di Barcellona, presentando una selezione dei suoi migliori prodotti nel campo del settore idrosanitario:

  • Placca di scarico Style Magnetica: sobria ed elegante, spessa solamente 12 mm, realizzata in plexiglass e personalizzabile con immagini scelte dal cliente, possiede un sistema di aggancio magnetico che rende molto semplici le procedure di smontaggio.
  • Idea Blu: la cassetta di scarico da incasso dotata di un innovativo sistema di igienizzazione da noi brevettato, che consente di ricaricare il liquido igienizzante direttamente dalla placca di comando, tramite un apposito sportellino.
  • IPS Anticalcare: dispositivo di trattamento fisico galvanico dell’acqua, in grado di ridurre fino al 55% la presenza di calcare nell’acqua.

Dandovi appuntamento a Barcellona, vi invitiamo a consultare il sito della manifestazione, ricordandovi che saremo lieti di fornire ulteriori informazioni sulla nostra partecipazione e sui prodotti che presenteremo.

rubinetti cucina

ITS Todini: scopri i rubinetti di design per la cucina.

Da sempre punto di riferimento per tutti gli installatori alla ricerca di prodotti in cui praticità e qualità vadano di pari passo con tecnologia e design, la ITS Todini produce una linea di purificatori per acqua corredati da eleganti rubinetti pensati per adattarsi perfettamente a tutte le soluzioni abitative.

Purificatori d’acqua per ogni esigenza.

La nostra azienda mette a disposizione della propria clientela una linea di purificatori per acqua basati sulla tecnologia del filtro Seagull, dotato di una cartuccia filtrante in grado di trattenere batteri patogeni, sostanze chimiche, parassiti, inquinanti organici e metalli nocivi, restituendo all’acqua di casa le originarie caratteristiche di sapore, odore e limpidezza.

  • Il Seagull IV X-1/F, il modello più semplice, ideale per uso domestico, eroga acqua depurata, ideale da bere e per cucinare.
  • Il Seagull IV Deluxe è invece dotato di 3 canali di erogazione separati (acqua calda, fredda e purificata).
  • Il Seagull IV Deluxe Superior, il modello più evoluto, ha ben 5 canali di erogazione (acqua fredda, calda, depurata, refrigerata e gasata).

Tutti i purificatori Seagull sono caratterizzati dal minimo ingombro, possono essere tranquillamente posizionati sotto al lavello della cucina, e vengono venduti corredati da eleganti e pratici rubinetti di design.

rubinetti cucina per purificatori

Ad ogni purificatore il suo rubinetto.

I rubinetti ITS Todini sono pensati per adattarsi perfettamente al design di cucine dove tecnologia, praticità ed eleganza sono ormai irrinunciabili:

  • Il Seagull IV X-1/F viene venduto insieme ad un rubinetto a collo di cigno, realizzato interamente in ottone cromato, dal quale esce acqua perfettamente depurata (la sua installazione prevede un foro aggiuntivo sul lavello).
  • Il Seagull IV Deluxe è corredato di un rubinetto di design a tre vie, con canali di erogazione separati. Caratterizzato da una bocca girevole e realizzato in ottone cromato, è dotato di una speciale valvola a disco in ceramica con sistema antigoccia.
  • Il Seagull IV Deluxe Superior viene venduto insieme ad un rubinetto di design con miscelatore monocomando in ottone cromato con 5 vie di erogazione separate, collegato al filtro Seagull e ad un refrigeratore, anch’esso posizionato sotto al lavello della cucina insieme ad una bombola di CO2 per l’erogazione dell’acqua gasata.

rubinetti cucina design

I rubinetti da cucina in dotazione con il Seagull IV Deluxe ed il Seagull IV Deluxe Superior non necessitano di nessun foro aggiuntivo sul lavello, riducendo al minimo i tempi di installazione.

Per ulteriori informazioni sui purificatori ITS Todini e sui rubinetti forniti in dotazione, non esitate a chiedere informazioni: saremo lieti di venire incontro ad ogni vostra esigenza, chiarendo tutti gli eventuali dubbi.

sanitari bagno sospesi

Sanitari bagno sospesi: una soluzione pratica e di design.

L’utilizzo dei sanitari sospesi sta prendendo sempre più piede nelle abitazioni: vengono preferiti perché sono oggettivamente più belli, meno ingombranti, e perché sul mercato è disponibile un’ampia selezione di modelli. Oggi scopriremo tutti i vantaggi derivanti dalla loro installazione.

Sanitari: perché sospesi sono meglio?

Lavabo, bidet e wc sospesi solitamente vengono installati per una scelta di design, ma quest’ultimo non è l’unico motivo che giustifica il loro acquisto.

I sanitari installati a parete:

  • Rendono decisamente più semplice la pulizia del bagno, in quanto il pavimento risulta completamente libero, senza angoli nascosti dove lo sporco tende a depositarsi e risulta più difficile da eliminare.
  • Proprio perché installati a parete, occupano meno spazio in profondità, risultando perfetti anche per bagni piccoli.
  • Non necessitano di opere murarie che coinvolgono la pavimentazione, preservandone le superfici spesso delicate (come quelle in parquet).
  • Sono dotati di sciacquoni meno rumorosi, in quanto gli scarichi si trovano all’interno delle pareti che, oltre ad essere a volte spesse, possono essere ricoperte di materiali di isolamento acustico.
  • Sul mercato sono presenti nelle versioni più disparate, differenti per forma, colore e dimensioni, ideali per ogni tipo di soluzione architettonica.

sanitari bagno sospesi its todini

ITS Todini: da più di 40 anni leader nel settore idrosanitario.

La nostra azienda, fondata a fine anni ’70, da sempre si distingue per le soluzioni pratiche ed innovative dei suoi prodotti, pensati per un mercato in continua evoluzione, dove qualità, design e soluzioni tecnicamente avanzate vanno di pari passo.

Nel vasto assortimento della linea di prodotti dedicata ai tecnici installatori, oltre a cassette e meccanismi di scarico, raccordi tuboferro e rubinetti a galleggiante, è presente un’ampia selezione di telai per installazione di lavabo, bidet e wc a parete:

  • Idealite orinatoio è un telaio autoportante in acciaio che consente l’installazione di wc sospesi in bagni con pareti leggere .
  • Ideafix bidet e lavabo è un modulo integrato che permette l’ancoraggio di bidet e lavandini in bagni con pareti in muratura.
  • Il modulo Hidrofix è disponibile nella versione bidet e lavabo: nella prima consente l’installazione di bidet in bagni con pareti in muratura, nella seconda permette l’installazione di lavandini in bagni con pareti leggere in muratura.
  • Il modulo integrato Hidrolite, anch’esso disponibile nelle versioni bidet e lavabo, permette l’ancoraggio di questi ultimi a pareti in cartongesso.

I nostri telai sono compatibili con tutti i modelli di sanitari sospesi, sono dotati di un sistema di regolazione dell’altezza da terra e sono coperti da una garanzia fino a 10 anni.

Sei un tecnico installatore in cerca di soluzioni pratiche ed innovative? Non esistare a chiedere informazioni: saremo lieti di venire incontro ad ogni tua esigenza.

Acqua depurata: tutti i benefici!

Cosa si intende per acqua depurata? Ha senso sottoporre ad un processo di purificazione quella che esce dai rubinetti delle nostre case? Quali sono gli eventuali benefici per la nostra salute? Scopriamolo insieme!

L’acqua delle reti idriche è perfettamente sicura?

L’acqua, in natura, è ricca di elementi chimici e fisici quali solfati, nitrati, metalli pesanti, nonché di batteri potenzialmente patogeni, virus e protozoi, che vanno eliminati prima di immetterla nella rete idrica. Tutte le acque vengono trattate alla fonte attraverso specifici procedimenti di natura chimica, fisica e biologica, fondamentali per renderle potabili. Teoricamente, l’acqua che beviamo, dovrebbe:

  • Contenere una determinata quantità di microinquinanti non patogeni.
  • Rispondere a precisi standard di salinità e durezza.
  • Essere perfettamente incolore, inodore e insapore.

Purtroppo, a causa di molteplici situazioni di criticità quali il generale degrado delle risorse idriche (con conseguente necessità di riciclare più volte la stessa acqua), e la presenza di strutture per il trattamento e distribuzione spesso inadatte e obsolete, l’acqua che arriva nelle nostre case, anche se potabile, non è mai perfettamente pura.

Per avere l’assoluta certezza di bere acqua non dannosa per la nostra salute, sarebbe consigliabile utilizzare purificatori domestici in grado di erogare acqua depurata, cioè priva di:

  • Microrganismi nocivi (batteri patogeni, virus, protozoi).
  • Sostanze chimiche (plastiche, pesticidi, erbicidi e simili).
  • Elementi estranei in soluzione o sospensione (che ne modificano odore, colore e sapore).

acqua depurata todini

ITS Todini: leader nella produzione di purificatori d’acqua domestici.

Da sempre impegnata nell’ideazione e commercializzazione di prodotti idrosanitari dove praticità e qualità vadano di pari passo con le esigenze del design e di una tecnologia in continua evoluzione, ITS Todini produce purificatori d’acqua in grado di eliminare da quest’ultima tutte le impurità e le sostanze nocive, restituendole caratteristiche chimico-fisiche ottimali.

I purificatori ITS Todini, tranquillamente posizionabili sotto al lavello di casa, si avvalgono del filtro Seagull, la cui speciale cartuccia filtrante è in grado di trattenere sostanze chimiche, parassiti, batteri patogeni, inquinanti organici e metalli nocivi, restituendo all’acqua le originarie caratteristiche di sapore, odore e limpidezza.

  • Il Seagull IV X-1/F è il modello più semplice, perfetto per uso domestico, in grado di erogare acqua depurata ideale da bere e per cucinare. Richiede l’installazione di un rubinetto a collo di cigno tramite un foro aggiuntivo sul lavello.
  • Il Seagull IV Deluxe, dotato di canali di erogazione separati (acqua calda, fredda e purificata), viene venduto corredato da un rubinetto a tre vie che va a sostituire quello vecchio, quindi non richiede fori aggiuntivi sul lavello.
  • Il Seagull IV Deluxe Superior è il modello più completo, dotato di un miscelatore monocomando con 5 vie di erogazione (acqua calda, fredda, depurata, refrigerata e gasata), che oltre alla possibilità di attingere acqua rinfrescata, offre anche quella di avere acqua frizzante direttamente a casa propria, evitando l’acquisto di pesanti ed inquinanti confezioni di bottiglie di plastica. Neanche questo modello necessita di fori aggiuntivi.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti sui nostri purificatori d’acqua, non esitate a contattarci: saremo lieti di chiarire ogni vostro dubbio o curiosità a riguado.